+39 055 7478419 info@linkomunicabile.it

Strategie di marketing: sia che si stia avviando una nuova piccola impresa o se ne abbia una già esistente, è necessario dare la priorità a una forte presenza online. 

Con il 97% delle persone che cercano attività commerciali locali online, è essenziale incontrare i potenziali clienti dove trascorrono la maggior parte del tempo.

Tuttavia, far crescere una piccola impresa nel panorama digitale non è facile. Tra definire il pubblico di destinazione, promuovere i servizi e spargere la voce, è comprensibile sentirsi sopraffatti.

Non preoccuparti! Con le strategie e i canali giusti in atto, puoi usare la corsia preferenziale per aumentare la consapevolezza del marchio e guadagnare ROI. In questo post, scopriamo cosa dovrebbe essere al centro di una strategia di marketing per piccole imprese.

Riepilogo in 30 secondi:

  • Una strategia di marketing ti aiuta a ottimizzare le tue risorse online e a promuovere la tua azienda.
  • Devi sviluppare il tuo pubblico, la proposta di valore e la tecnologia prima di immergerti nelle tattiche digitali.
  • La giusta combinazione di strategie (ottimizzazione dei motori di ricerca, social media e così via) ti aiuterà a ottenere rapidamente la consapevolezza del marchio e le conversioni.

Perché è importante costruire una strategia di marketing per piccole imprese?

Sapevi che il 50% delle piccole imprese non ha strategie di marketing dedicate? 

Le piccole imprese hanno spesso a che fare con un budget di marketing limitato. Di conseguenza, può essere una sfida guadagnare visibilità in una comunità locale.

Una strategia di marketing per piccole imprese aiuta ad aumentare la conoscenza del brand ed a sviluppare una pipeline di contatti qualificati che si trasformeranno in vendite. Con le giuste tattiche digitali in atto, puoi ridimensionare le tue iniziative di marketing per piccole imprese per guadagnare più clienti nella tua zona.

Prima di immergerti nelle strategie considera i seguenti elementi:

  • Comprendi i bisogni e le priorità del tuo pubblico in modo da poter presentare la tua attività come soluzione
  • Crea una proposta di valore forte che ti differenzi dalla concorrenza
  • Stabilisci gli obiettivi di performance in modo da poter concentrare il budget e le risorse sul raggiungimento degli obiettivi
  • Identifica come puoi sfruttare i clienti attuali per diventare i sostenitori del tuo brand
  • Utilizza strumenti promozionali gratuiti e automazione ove applicabile

Come costruire una strategia di marketing per piccole imprese?

Non c’è ricetta segreta per sviluppare strategie di marketing per le piccole imprese. 

Tuttavia, le seguenti strategie possono aiutare le piccole imprese a ottenere un ROI elevato.

Sebbene la combinazione possa essere “trail and error”, dedicare tempo e budget al marketing ripagherà in termini di vendite e reputazione del brand.

1. Ottimizzazione dei motori di ricerca

Oltre a sviluppare un sito Web, l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è forse la strategia di marketing più efficace per le piccole imprese. 

La SEO è il processo di ottimizzazione del tuo sito web e dei contenuti per i motori di ricerca o gli utenti finali per trovare facilmente la tua azienda.

Spesso, più alto è il tuo posizionamento su Google, più è probabile che sarai in grado di indirizzare traffico e consumatori al tuo sito web. Con oltre il 35% di tutto il traffico proveniente da sorgenti locali, i clienti che cercano i tuoi servizi avranno maggiori probabilità di trovare la tua attività nei risultati dei motori di ricerca.

Come implementare la SEO :

  • Creazione di un account Google My Business
  • Richiedere recensioni ai tuoi clienti
  • Ottimizzazione del tuo sito web con parole chiave
  • Creazione di post sul blog o video che riguardano la comunità locale
  • Utilizzo delle pagine di posizione
  • Cercare di ottenere backlink di alta qualità

2. Pubblicità pay-per-click

La pubblicità pay-per-click (PPC) consente alle piccole imprese di visualizzare annunci quando i consumatori cercano determinate parole chiave in un motore di ricerca. Sebbene possa portare a una costosa guerra di offerte, i mercati locali sono spesso meno competitivi e il modello PPC ti aiuta a mantenere un budget regolamentato.

3. email Marketing

Con una previsione di 4,3 miliardi di utenti di posta elettronica entro la fine del 2023, l’email marketing è un modo eccellente per raggiungere il proprio pubblico. In effetti, l’ 81% delle piccole imprese afferma che la posta elettronica è il principale strumento di generazione e conservazione dei contatti.

L’email marketing è l’unico strumento di marketing digitale che ti consente di costruire un rapporto personalizzato con i clienti e continuare a nutrirli anche dopo il loro primo acquisto. Puoi inviare ai clienti campagne basate su un’azione, come registrarsi per una consulenza o completare un acquisto, oppure inviare newsletter periodiche piene di aggiornamenti dell’azienda e dei prodotti.

Per utilizzare con successo l’email marketing, considera le seguenti tattiche:

  • Segmenta i tuoi clienti in base a dati demografici o attività
  • Usa un CRM o un EPS per automatizzare l’invio di email al momento giusto
  • Sviluppa argomenti convincenti per assicurarti che la tua email venga cliccata

4. Social Media Marketing

Se stiamo cercando di: raggiungere un pubblico più ampio e interagire regolarmente con i clienti, i social media sono un must per le piccole imprese.

L’utente medio trascorre 3 ore al giorno sui social media. Anche se all’inizio può sembrare scontato, non è necessario procedere immediatamente con la strategia della omnicanalità. Concentriamoci, invece, sul pubblico della community. Dove trascorrono la maggior parte del tempo? Che tipo di contenuti apprezzano? Come possiamo avere una maggiore interazione?

A seconda delle esigenze del cliente, consideriamo le seguenti piattaforme:

  • Facebook: pubblica immagini divertenti, aggiornamenti di stato e storie di successo dei clienti
  • Twitter: condividi notizie e rispondi alle richieste dei clienti in tempo reale
  • Pinterest: diffondi rapidamente contenuti visivi come blog, infografiche, e-book
  • YouTube: domina con contenuti video di marca e generati dagli utenti
  • Instagram: visualizza immagini ad alta risoluzione che mostrano i tuoi servizi

5. Content Marketing

Tra le varie strategie di marketing per le piccole realtà aziendali non può mancare il content marketing.

Il content marketing è l’atto di sviluppare e pubblicare contenuti di alta qualità che sono preziosi per il tuo pubblico. Deve parlare delle loro sfide ed esigenze, mentre posiziona l’azienda come soluzione attraverso lo storytelling creativo.

È importante notare che il content marketing è una strategia a lungo termine. Ci vorrà molto tempo per costruire un rapporto con i clienti e i motori di ricerca. Tuttavia, se fatto correttamente, il content marketing può posizionare la tua azienda come leader del settore e costruire relazioni durature con il tuo pubblico.

I tuoi contenuti dovrebbero includere un’ampia gamma di formati per evidenziare la tua esperienza nel settore e apprendere ciò che il tuo pubblico preferisce consumare. Quando inizi, considera i seguenti tipi di contenuto:

  • Blog
  • E-book
  • Infografiche
  • Video
  • Podcast

Sviluppa le tue strategie di marketing

Risorse limitate e un budget limitato non significa che non puoi fare delle strategie di marketing per far crescere la tua attività. Lo sviluppo di varie strategie di marketing per piccole imprese ti consente di: conoscere i tuoi clienti ideali in modo da poter soddisfare meglio le loro esigenze e guadagnare la loro fedeltà.

Per aumentare la consapevolezza del marchio e le conversioni nella tua area, non dimenticare come queste strategie di marketing possono aiutarti a crescere:

  • La SEO migliora la tua visibilità online quando i potenziali clienti cercano i tuoi servizi su Google
  • La ricerca a pagamento è un ottimo modo per integrare gli sforzi SEO e indirizzare più traffico al tuo sito web
  • L’email marketing ti consente di rimanere al centro dell’attenzione con i clienti pertinenti
  • I social media ti mantengono connesso con i tuoi clienti e pertinente in tempo reale
  • Il content marketing ti aiuta a stabilire la tua leadership di pensiero attraverso materiali credibili

Buone strategie di marketing a tutti.

  • Il remarketing per il marketing digitale
    È facile sapere cos’è il remarketing.  L’obiettivo di questa strategia è mostrare attraverso gli annunci ciò a cui lead e consumatori sono […]
  • Il pensiero inverso
    Pensiero inverso, una tecnica per affrontare i problemi escludendo gli aspetti peggiorativi. Ci è stato insegnato che i problemi non devono […]
  • Customer journey: cos’è e cosa offrire in ogni fase
    Costumer journey: cos’è e cosa offrire in ogni fase? La maggior parte delle aziende sono accomunate da un obiettivo ricorrente: vendere.  […]
  • Come pianificare il budget di marketing per il 2021
    Budget di marketing per il 2021, il tuo reparto marketing è pronto?  Lo sviluppo e l’esecuzione di campagne di successo dipendono, […]
  • Tasso di conversione: cos’è e come calcolarlo
    Tasso di conversione, uno strumento atto a misurare il raggiungimento dell’obiettivo. Ogni missione ha uno scopo, un obiettivo che dà senso […]
  • Retargeting, cos’è e come funziona
    Retargeting: una differente strategia di influenza sul potenziale consumatore, spesso erroneamente sottovalutata. Una strategia traducibile in: “nessuno è perduto“. Il marketing […]
Share This