Risultati per il tag:

storytelling

Storytelling

Corporate Storytelling (4° parte)

Cosa significa comunicare? Per un azienda significa costruire un ponte con il proprio mercato di riferimento, partecipare ad un sistema di relazioni e interazioni con i consumatori, mettersi al centro di uno scambio di messaggi bilaterali altamente personalizzati e costanti. Oggi assistiamo ad un cambiamento epocale negli atteggiamenti di acquisto dei consumatori: l’imprevedibilità dei comportamenti, minore fedeltà alle marche.

Comunicare significa dunque intessere un vero e proprio dialogo con il proprio target di riferimento, coinvolgerlo per stimolarlo ad esprimere le proprie proposte per contribuire al miglioramento e alla crescita della marca. Il principio base è di considerare il consumatore come “co-creatore”, persona che recepisce i valori del brand e che li interpreta, li commenta, li condivide con il suo network di riferimento.

Leggi tutto

Storytelling

Corporate Storytelling (3° parte)

Fare storytelling non significa raccontare la cronologia dei fatti aziendali, ma generare una serie di discorsi avvincenti che coinvolgano ed emozionino il pubblico.

Senza una tensione drammatica, un racconto è piatto, è una descrizione di semplici avvenimenti: sono gli ostacoli improvvisi, i caratteri che si modellano con l’avanzare della storia, l’opposizione degli antagonisti, l’aspettativa per il finale che generano le domande drammatiche che il pubblico si aspetta. La narrazione deve creare, sviluppare e risolvere momenti problematici che il nostro brand/prodotto risolve con azioni e strategie concrete. Per generare un intreccio drammatico che colpisca gli spettatori, bisogna mettere in gioco tutte le domande che implicano risposte determinate e risolutive.

Il problema posto dal narratore verrà risolto bene nel caso di un lieto fine, o male se la conclusione è tragica. Una trama esemplificativa potrebbe essere la seguente:

presenza di un eroe che, per compiere un’impresa, deve affrontare un rivale entrando in conflitto con lui. Il compimento dell’azione è conquistare un tesoro con l’aiuto di oggetti magici.

Leggi tutto

Storytelling

Corporate Storytelling (2° parte)

il testo narrativoNella prima parte dell’articolo, abbiamo visto quanto sia importante per un’azienda coinvolgere il consumatore nell’esperienza di consumo.

Grazie allo storytelling, i racconti risultano efficaci in termini di memorizzazione da parte del pubblico, favorendo il suo coinvolgimento fino a condizionarne le scelte.

Come trattare il brand o il prodotto secondo una logica di racconto?

Si tratta di calare gli schemi narrativi propri delle favole all’interno dalle realtà di impresa.

 

Leggi tutto

Storytelling

Spock, maestro di leadership

Nei giorni scorsi la dipartita di Leonard Nimoy ha sancito il definitivo congedo dell’Ammiraglio Spock dalla plancia di comando della Enterprise.

Fans e manager piangono uno dei leader indiscussi della saga di Star Trek.

Manager? Ebbene sì!

Seppur nella finzione cinematografica la saga di Star Trek per molti manager, ancora oggi, rappresenta un valido esempio di modello organizzativo efficace ed efficiente.

Leggi tutto

Storytelling

Corporate Storytelling (1° parte)

La società in cui oggi viviamo è caratterizzata da continui e costanti scambi di informazioni, dalla condivisione di esperienze e dal consumo permanente.

Il mercato attuale si contraddistingue per la sua dimensione simbolica, molto più importante della realtà: secondo alcuni studi infatti, gli impulsi all’acquisto non partirebbero più dalla necessità di un oggetto come avveniva in passato, ma dal bisogno di acquistare un oggetto che è simbolo di qualcos’altro, di uno status sociale.

Per poter sopravvivere in una economia di questo tipo, le aziende quindi hanno un estremo bisogno di comunicare: ogni volta che in un’organizzazione si vuole comunicare qualcosa, si mette in atto un processo di scambio di informazioni e di influenzamento basato sulla narrazione di storie.

L’impresa vive, si sviluppa e si consolida all’interno delle storie che è riuscita a far nascere, creando così una sua identità, caratterizzata da segni distintivi che permettono il suo riconoscimento interno, ma soprattutto nei confronti del pubblico esterno.

Leggi tutto

close